XVIII Sagra dell’Agnello Pasquale di Favara

Gli avvenimenti, le date e i luoghi in cui si svolgerà la 18° Sagra dell’Agnello Pasquale di Favara

[divider]

DOMENICA 13/04/14 CASTELLO CHIARAMONTE
Ore 11:00 – inaugurazione della mostra artigianale del tipico dolce dell’agnello pasquale e dei tipici panareddi e pani votivi, a cura degli aritgiani locali; Mercatino pasquale degli artisti con oggetti e manufatti realizzati da artisti locali ed esibizione gruppo folkroristico “FABARIA FOLK” – Saluti dell’amministrazione comunale Presidente del Consiglio Leonardo Pitruzzella – On. Tonino Moscatt – On. Nino Bosco. Manipolazione ed elaborazione del tipico dolce dell’agnello pasquale, a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Alberghiero “Gaspare Ambrosini” di Favara;
Ore 12:00 – recita poesie dialettali in tema pasquale, a cura del poeta locale Salvatore Sciortino;
Ore 17:00 – manipolazione ed elaborazione del tipico dolce dell’agnello pasquale, a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Alberghiero “Gaspare Ambrosini” di Favara;

LUNEDI’ 14/04/14 CASTELLO CHIARAMONTE
Ore 10:00 – manipolazione ed elaborazione del tipico dolce dell’agnello pasquale, a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Alberghiero “G. Ambrosini” di Favara;
Ore 18:00 – musiche e poesie a cura dell’associazione teatrale “Arcobaleno” di Antonella Morreale;

MARTEDI’ 15/04/14 FAVARA-PIAZZA CAVOUR
Iniziative a tutela e valorizzazione dell’agnello pasquale di Favara, tra marchio collettivo e marchio europeo;
Ore 9:30 – punto di raccolta Piazza Cavour;
Ore 10:00 – trasferimento presso l’azienda del dott. Calogero Cinquemani; visita guidata campo dimostrativo pistacchieto, a cura del dott. Antonio Vaccaro;
Ore 11:00 – seminario presso l’azienda Cinquemani; Programma seminario: saluto del Sindaco Prof. Rosario Manganella, introduzione lavori dott. Carmelo Vetro, funzionario dell’ufficio attività produttive del Comune di Favara, relazioni: dott. Ignazio Vassallo, dirigente Soat (Campobello di Licata), Prof. Antonio Moscato, Presidente Pro Loco Castello Favara, dott. Antonino Sutera, funzionario direttivo Soat di Menfi, prof. Giuseppe Salamone, dirigente scolastico dell’Ist. Professionale Alberghiero G. Ambrosini di Favara; Dibattito – conclusioni lavori dott. Carmelo Rinoldo dirigente Soat di Aragona e di Favara;
Ore 13:00 – degustazione prodotti tipici, a cura dell’Istituto Professionale Alberghiero “G. Ambrosini” di Favara;

MERCOLEDI’ 16/04/14 CASTELLO CHIARAMONTE
Ore 11:00 – manipolazione ed elaborazione del tipico dolce agnello pasquale, a cura degli alunni dell’Ist. Professionale Alberghiero “G. Ambrosini” di Favara;
Ore 18:30 – commedia teatrale “Arcobaleno” di Antonella Morreale – Favara.

GIOVEDI’ 17/04/14 CASTELLO CHIARAMONTE
Ore 9:00 – Mercatino pasquale degli artisti con oggetti e manufatti realizzati da artisti locali;
Ore 19:00 – degustazione dell’agnello pasquale, offerto dagli artisti locali.

SABATO 19/04/14 CASTELLO CHIARAMONTE
Mostra artigianale del tipico dolce dell’agnello pasquale, a cura degli artigiani locali; Mercatino pasquale degli artisti con oggetti e manufatti realizzati da artisti locali;
Ore 17:30 – manifestazione culturale, a cura dell’Associazione Culturale “Telemone” di Favara, con canti, poesie e musiche in tema pasquale;

Conclude la serata Damiano Bauer – Testimonial – Centro Vetrine:

Damiano Bauer

Gli eventi saranno presentati dall’insegnante Giusi Moscato.

GoSicily: cook, eat, explore

GoSicily: cook, eat, explore è un’associazione che nasce per valorizzare i beni che contraddistinguono la Sicilia: cucina e arte. Attraverso una profonda conoscenza delle tradizioni e del territorio, GoSicily propone un intreccio di ricette culinarie, arte, architettura e cultura.

Continua a leggere

Lenticchie, mandarini e melograno: i cibi portafortuna

Per la notte dell’ultimo dell’anno, anche sulla tavola di chi non è superstizioso non possono mancare le lenticchie e il cotechino portafortuna.

Continua a leggere

“Cubbaita” o croccante di mandorle

Si avvicina la fiera di ottobre, e con essa i dolci profumi di torroni, caramelle e zucchero filato. Il dolce che delizia il palato ma anche gli occhi è il croccante di mandorle conosciuto come  “Cubbaita”, dolce tipico siciliano.

Continua a leggere

L’Agnello Pasquale di Favara

L’Agnello Pasquale è il dolce che predomina sulle tavole dei favaresi, bandite a festa per il giorno di Pasqua. Fatto di pasta di mandorla con ripieno di pistacchio, ha la forma di pecorella e viene decorato con campanelle, bandiera rossa e perline argentate.

Continua a leggere

Mustazzoli di vino cotto

I Mustazzoli o mostaccioli di vino cotto sono dolci tipici siciliani di origini antiche, il cui nome deriva dall’ingrediente principale: il vino cotto. Ci sono diverse varianti dei Mustazzoli: al miele, al rum, alle mandorle; ma quella più conosciuta è quella con cui i biscotti vengono preparati col di vino cotto.

Continua a leggere

Ricci di mandorla | ricette favaresi

La maggior parte delle ricette dei dolci Favaresi ha come ingrediente principale la mandorla. Prodotto tipico siciliano onnipresente nelle cucine tradizionali in qualsiasi forma e composizione. Famosissimi sono l’Agnello Pasquale, dolce di mandorla con ripieno di pistacchio dalla forma di pecora, e i ricci di mandorla. Buoni da mangiare, ma non facili da preparare! Infatti, ci vogliono circa 9 ore di preparazione.

Continua a leggere