“The Second Life, mostra mercato vintage e handmade” compie un anno. Festeggiamenti alla Farm Cultural Park

Il 27 e 28 dicembre 2013,The Second Life festeggia il suo primo compleanno con due giornate dedicate al “Vintage Style”, artigianato e musica dal vivo.

[divider]

the-second-life-dicembre

Espositori provenienti da tutte le parti della Sicilia presentano i loro prodotti agroalimentari, manufatti artigianali, oggetti dal design contemporaneo. Si aggiungono gli abiti e accessori dallo stile retrò e i complementi d’arredo sostenibili. Un’atmosfera d’altri tempi incorniciata da vicoli, cortili e arte contemporanea.

The Second Life, Mostra mercato del Vintage & Handmade sarà presso Cortile Bentivegna di Favara a partire dalle ore 15:30. Ospiti dell’evento:

– Set fotografico “Vintage Style” a cura di Habalegre Fotografia

– Venerdì 27  Dicembre, ore 16:30 : RICICLO CREATIVO_Laboratori per bambini con “Il pupazzo Calzino”

– Venerdi 27 Dicembre ore 22:00
Live la Rappresentante di Lista feat. Banda alle Ciance

– Sabato 28 Dicembre,  ore 16:30 : RICICLO CREATIVO_Laboratori per bambini con il “Giardino verticale”

riciclo-favara

 

Lady Divani

Lady Divani produce poltrone, divani, letti su misura dalle forme classiche e moderne, in tessuto sfoderabile e in pelle. Nello  showroom troverete le soluzioni giuste per la vostra casa: divani e poltrone che garantiscono comfort e comodità assoluta, per il piacere quotidiano.

Leggi tutto “Lady Divani”

Finalmente rispetto le mie radici

L’altro giorno ho scritto una frase che sta girando parecchio sul web. Ci ho scherzato su dicendo “sono famosa” con aria un po’ sborona, ma non penso sul serio di essere una creatrice di trascinanti filosofie spicciole. La frase era una domanda: “Ma voi ve lo ricordate cos’era Favara tre anni fa? Io no”. Mi sono chiesta quale sia stata la scintilla che ha fatto esplodere questo pensiero su facebook e mi sono data la mia risposta.

Leggi tutto “Finalmente rispetto le mie radici”

Favara tra le 10 località più visitate dagli amanti dell’arte

purpletravel blog

Dopo Firenze, Parigi, Bilbao, le isole greche e New York troviamo Favara! No, non si tratta di uno scherzo, ma è la classifica “Purple 10: holidays for art lovers” stilata da Purpletravel, un blog inglese dedicato al turismo, che indica le dieci località più ambite dagli amanti dell’arte. Il merito, ovviamente, va tutto al Farm Cultural Park che attira, ogni anno, migliaia di visitatori da tutto il mondo e fa conoscere la Città di Favara a tanti turisti stranieri e italiani.

[divider]

La Classifica completa

  1. Firenze – Italia
  2. Parigi – Francia
  3. Bilbao – Spagna
  4. Isole Greche – Grecia
  5. New York – U.S.A.
  6. Favara – Italia
  7. St Petersberg – Russia
  8. Città del Vaticano
  9. Barcellona – Spagna
  10. Berlino – Germania

Adesso possiamo affermare che lo “spread culturale” tra Italia e Germania è 9, tra Favara e Berlino è 4 … Finalmente una bella rivincita!

Ma ve lo ricordate più cos’era Favara tre anni fa?

Ieri ci hanno detto che sarebbero arrivati qui degli ospiti da Milano, ospiti di un certo livello che volevano visitare il castello e la Farm e noi siamo andati ad accoglierli insieme al nostro Andrea. Si trattava di una coppia, con un figlio e un cane spettacolari e col sorriso così amichevole da fare invidia ai meglio siculi.

Leggi tutto “Ma ve lo ricordate più cos’era Favara tre anni fa?”

Favara e toponimi

Il toponimo di Favara deriva dall’arabo  e significa “scaturigine di acqua”, per la presenza nel territorio di questo comune di acqua in abbondanza.

Sarà la fertilità del territorio uno dei motivi per cui Favara è stata abitata sin in epoca preistorica. Infatti, tutto il territorio comunale reca i segni evidenti di un intenso processo di colonizzazione iniziato già nell’età del rame e protratto ininterrottamente fino ai nostri giorni.

Leggi tutto “Favara e toponimi”

50 Ragioni per vivere a Favara

Favara - Castello Chiaramonte

Un favarese sa perchè è bella Favara ed ama viverci per tutta una serie di motivi che si porta dalla nascita. Un vero favarese ama le tradizioni popolari, ama passare le feste in famiglia super-allargata, ama l’agnello pasquale, ama le favaresi, ama il Pro Favara, ama i prospetti grigi dei palazzi…Ma cosa dovrebbe sapere un “non favarese”? Ecco un pò di buone ragioni per vivere a Favara!

[divider]

01. Una città dove sta accadendo qualcosa di incredibile.

02. Dista solo 20 minuti dalla Scala dei Turchi, una delle spiagge più belle al Mondo.

03. Le casette bianche dei Sette Cortili.

04. La “mmmiscata” calda.

05. Le case costano meno che in qualsiasi altra parte del mondo.

06. La veduta notturna della Valle dei Templi di Agrigento.

07. L’unica città al mondo senza neanche un semaforo.

08. L’agnello Pasquale.

09. “Bella mia” intercalare onnipresente quando ci si rivolge a qualcuno.

10. Il mare vicino di Punta Bianca

11. Il centro storico diruto ricco di contrasti.

12. Le installazioni permanenti di Farm Cultural Park

13. Il latte di mandorla di Zio Nello.

14. “Miracolo a Favara” l’articolo di Marco Ciriello su Favara

15. I capelli rossi dei “Lenticchieddi”

16. L’entusiasmo dei giovani dell’Associazione Nicodemo

17. Gli Orti Urbani pensati da Giacomo Sorce

18. La migliore cartolibreria della Provincia di Agrigento: Pirola

19. L’inesistenza di parcheggi a pagamento

20. Il campo da tennis del Signor Bosco

21. I gatti neri di Club 27 sparsi per il Centro Storico

22. Il calore del saluto di benvenuto della Zia Maria ai Sette Cortili

23. La Pasta Elena della Pasticceria Patti

24. I Magnifici Palazzi Nobiliari di Piazza Cavour

25. Le linguine alla bottarga di Salvatore del Ristorante Le Traveggole

26. I bocconcini alla ricotta del Bar Itria

27. Il giardino dello studio di Architettura Gruppo Michelangelo

28. Il Convento di San Francesco

29. Il nazionalismo dei Favaresi

30. Piazza Itria alle 14 di metà Agosto

31. La Happiness Flag

32. I cortili dentro il cortile

33. Il Leone dei Sette Cortili: Vito Vecchio

34. Piazzetta San Vito e lo studio di Michele Vitello

35. Tetraktys pensato da Enzo Castelli

36. Gli eventi culturali di Farm Cultural Park

37. Le serate d’estate nella terrazza del Belmonte Hotel

38. Un bicchiere di champagne nel Cortile Bentivegna

39. Mc Birds Hotel

40. Freud Hotel

41. Le ragazze di Become a Model

42. Il rivenditore di angurie del Conso

43. La possanza delle Chiesa Madre

44. ” Haaaaaa”, espressione di stupore

45. ” Di cu sii figghiu?” e “A cu apparteni” per ricostruire parentele

46. Zorro, fustigatore web senza volto

47. I pullman Patti per il trasporto Urbano

48. Il giallo ed il blu del Pro Favara Calcio

49. Il palazzo donato a Sicily Foundation

50. Michelina e il cane Bottone in via Sottotenente Giglia.

written by Farm Cultural Park