Gli appuntamenti con il F.U.N.

Il sabato ho un appuntamento fisso, un pensiero fisso, non in senso negativo. Uno di quelli che mi porta in avanti, che mi provoca emozioni e che fa crescere una speranza, la speranza che la mia città viva e faccia vivere i giovani che la appartengono. Dopo un venerdì ai Sette Cortili, tra bollicine, musica e gli amici fuori Provincia che mai avrebbero pensato di trascorrere una serata nel centro storico di Favara, arriva il Sabato.

Leggi tutto “Gli appuntamenti con il F.U.N.”

Farm Cultural Park: Place that makes you happy

piccola-orchestra-malarazza

Venerdì 30 Agosto dalle ore 22.00 in poi al Farm Cultura Park di Favara si esibirà la “Piccola Orchestra Malarazza” per l’evento musicale Place that makes you happy. La serata prevede, inoltre, la degustazione dei piatti tipici del Sicily Food Design all’interno dei Sette Cortili.

[divider]

Ma ve lo ricordate più cos’era Favara tre anni fa?

Ieri ci hanno detto che sarebbero arrivati qui degli ospiti da Milano, ospiti di un certo livello che volevano visitare il castello e la Farm e noi siamo andati ad accoglierli insieme al nostro Andrea. Si trattava di una coppia, con un figlio e un cane spettacolari e col sorriso così amichevole da fare invidia ai meglio siculi.

Leggi tutto “Ma ve lo ricordate più cos’era Favara tre anni fa?”

Piccole “farm” crescono!

NonSoStare - Associazione culturale

NonSoStare, è questo il nome dell’Associazione Culturale che ieri ha ridato vita al Centro Storico di Agrigento. Sono un gruppo di neo-architetti e giovanissimi volontari che armati di buona volontà e motivati dall’idea che è meglio essere “stufi di essere stufi” che essere “stufi e basta” si sono lanciati in questa avventura con l’obiettivo di riqualificare e rivitalizzare il centro storico di Agrigento, quella Via Sant’Antonio – traversa di Via Duomo – che nessuno avrebbe mai immaginato piena di centinaia di ragazzi animati dal sentimento di cultura e benessere sociale.

[divider]

Da oggi forse anche Agrigento avrà il suo piccolo Farm Cultura Park ovvero quel museo di arte contemporanea che stanno iniziando ad invidiarci anche all’estero. NonSoStare nasce dalla grande volontà di giovani ragazzi che hanno deciso di “svoltare” e di cambiare il proprio futuro; “perchè rassegnarsi alla consapevolezza che il futuro che ci aspetta sarà solo nero e peggiore del presente?“, sembra questa la frase che circola nelle menti di questi giovani agrigentini. Iniziare a pensare ad un futuro diverso, ad un futuro che i giovani possono costruirsi con le proprie capacità/talenti/passioni; questa è la vera svolta culturale, il cambio di passo!

Il vento del Farm Cultural Park ha raggiunto anche il Capoluogo. E non poteva essere altrimenti. Questa Città è piena di eccellenze inespresse, di giovani ragazzi preparati, volenterosi che meritano un futuro brillante. Serviva un vento nuovo, serviva qualcosa che desse speranza, ma anche consapevolezza di quello che si può fare anche senza chiedere aiuto ad altri. Basta un gruppo di giovani ragazzi per ridare vita ad un palazzo, ad un vicolo, ad un intero quartiere. Questo è stato ieri il Centro Storico di Agrigento, quella antica Salita Sant’Antonio che ieri pululava di gente di ogni età!

Questi giovani volontari hanno respiranto il vento del Farm di Favara ed oggi hanno deciso di portarselo anche “a casa”, di personalizzarlo, di creare una cultura nuova, la cultura del fare e la mentalità del “non chiederti cosa gli altri fanno per te, chiediti cosa tu hai fatto per gli altri!

Da queste intenzioni nasce la volontà di ristrutturare un antico stabile di Largo Sant’Antonio e di riqualificarlo in museo di arte contemporanea invogliando centinaia di ragazzi a visitare questi luoghi che circondano il Duomo di Agrigento. Non ci resta che attendere la prossima iniziativa!

La sede di NonSoStare –  Salita Sant’Antonio, 23 – sarà aperta fino a giorno 30/08, ogni giorno dalle 17.30 alle 20.30 per dare a tutti la possibilità di vedere le opere d’arte e le installazioni esposte.

NonSoStare
Associazione culturale finalizzata alla riprogettazione degli spazi urbani, alla realizzazione di installazioni, all’arricchimento e allo sviluppo sociale del nostro territorio, alla cultura del fai da te, alla crescita artistica della città e a quant’altro concerne l’architettura, l’artigianato, la passione, il lavoro e la voglia di cambiamento.

Pagina Facebook: link

nonsostare-logo

The Second Life ritorna al Farm Cultural Park il 1 Settembre

The Second Life - Favara

The Second Life, la mostra mercato “vintage & handmade” ritorna al Farm Cultural Park di Favara dopo il grande successo delle precedenti edizioni. La data è fissata per il 1° Settembre a partire dalle ore 18:00.

[divider]

The Second Life – Farm Cultural Park – Favara – 01/09/2013

18:00 Start The Second Life

18:15 Carta in mano: laboratorio di origami per bambini a cura di 92100

19:30 Food&Wine – Aperitivo nel giardino di Farm Cultural Park

21:00 Etno Set Andreas Gerlando Von Terrana /Terrana’s Elezioni Musica

Pagina Social dedicata all’evento: https://www.facebook.com/events/612982525419607/

Tutti invitati, naturalmente!

Piazza della Vittoria, la nuova tappa del F.U.N (Favara Urban Network)

Si rinnovano gli appuntamenti con il F.U.N (Favara Urban Network) per la riqualificazione e ri-progettazione di aree, piazze e spazi pubblici della città di Favara, con l’obiettivo di rifunzionalizzazione e riuso degli spazi urbani. Il progetto In public space we trust, Spettacolo collettivo per la costruzione di una nuova città” è organizzato in 24 appuntamenti per la progettazione di 24 luoghi di Favara.

Leggi tutto “Piazza della Vittoria, la nuova tappa del F.U.N (Favara Urban Network)”

F.U.N (Favara Urban Network)

Favara Urban Network è il progetto ambizioso e positivo di costruire una nuova città di Favara, partendo dalla riqualificazione e rivalutazione di alcuni spazi cardine, lasciati alla non curanza e allo stato di abbandono. Il progetto F.U.N (Favara Urban Network) nasce nel fertile campo del Farm Cultural Park (museo di arte contemporanea fondato dal notaio Andrea Bartoli e dalla moglie avvocato Florinda Saieva),  sito nei sette Cortili di Favara.

Leggi tutto “F.U.N (Favara Urban Network)”

Farm Cultural Park, museo d’arte contemporanea

Situato nel centro storico di Favara presso il Cortile Bentivegna, il Farm Cultural Park è una galleria d’arte con installazioni permanenti e temporanee, residenze per artisti, Concept Store, centro di architettura contemporanea. “I sette Cortili”, chiamati così perché i piccoli cortili – di matrice araba –  si aprono uno sull’altro, sono stati coinvolti nel progetto di riqualificazione urbana effettuato nel 2010 dal notaio Andrea Bartoli e la moglie, l’avvocato Florinda Saieva.

Leggi tutto “Farm Cultural Park, museo d’arte contemporanea”