Palazzo di Salvatore Cafisi

Il Palazzo di Salvatore Cafisi che si trova in Piazza Cavour, vicino al palazzo Mendola, è stato costruito nella seconda metà del 1800, sui resti di un’antica chiesa. Il Palazzo disposto su tre livelli (in origine erano solo due), è scandito da paraste e capitelli di ordine corinzio con raffigurazioni di foglie e fiori.

palazzo Cafisi-favara-

Sul lato sud si mostra lo stemma della famiglia Mendola – Scaduto: un albero di mandorla fruttifero con un cane legato. L’ingresso principale del Palazzo di Salvatore Cafisi è ubicato sul prospetto nord, su una via secondaria e non su piazza Cavour.

Il portale con loggia superiore, è incorniciato da colonne su alto basamento, la sovrastante trabeazione è in stile neoclassico ma ci sono alcuni dettagli in stile barocco. Particolare è la maschera con drappi e la lunetta del portone con il nome di Salvatore Cafisi. Il palazzo è soggetto a pesanti degradi (lesioni, erosione della pietra, presenza di vegetazione, deposito superficiale e crosta) che compromettono l’estetica dell’edificio ottocentesco.

[googlemap src=”https://maps.google.it/maps?q=piazza+cavour,+50+favara&ie=UTF-8&hq=&hnear=0x131084f4a6834fa1:0x5f8ca6d605ce0f00,Piazza+Cavour,+50,+I-92026+Favara+AG&gl=it&ei=nWMSUsq5LcKUtQa35YGQDg&ved=0CDAQ8gEwAA” align=”aligncenter” ]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *